Vai ai contenuti
Lions Busoni completa il restauro della Cappella nella Collegiata di Empoli

Lions Club Empoli Ferruccio Busoni, restauro della Cappella San Giuseppe (Foto gonews.it)

Leggi questo articolo su: https://www.gonews.it/2021/01/31/lions-club-empoli-ferruccio-busoni-restauro-cappella-san-giuseppe-collegiata/
Copyright © gonews.it
Tornano le due tele restaurate: l'intera Cappella dedicata a San Giuseppe ritrova la bellezza originale
Due opere seicentesche sono tornate a casa ieri a Empoli, inaugurando così il restauro di uno degli ambienti della chiesa in piazza Farinata degli Uberti. Le tele di San Francesco di Paola e Sant’Ignazio di Loyola hanno riacquistato la loro posizione e originale bellezza nella Cappella di San Giuseppe, nella Collegiata di Sant’Andrea. Il restauro delle due tele porta a termine un più ampio progetto di valorizzazione del patrimonio culturale a opera del Lions Club Empoli Ferruccio Busoni. Un percorso che va avanti dal 2014, proseguito da soci e presidenti, per l’obiettivo raggiunto ieri con il ritorno delle due tele: quello del restauro completo della Cappella San Giuseppe e delle opere al suo interno. La Cappella, risalente al 1767 fondata dall’empolese Paolo Di Francesco Lami, ospita 4 elementi di grande pregio artistico, completamente rimessi a nuovo. Al centro della struttura si posiziona l’altare di marmi policromi e la pala centrale, 'Il transito di San Giuseppe', opera di Giuseppe Romei datata sempre 1767. Entrambi gli elementi fanno parte del progetto di restauro del Lions Club Empoli Ferruccio Busoni, riconsegnati in perfetta forma nel 2016. Le due tele laterali, riappese alle pareti della Cappella ieri e riconsegnate dai Lions, chiudono il ritrovato splendore dell’ambiente originale. L’obiettivo del Club empolese è "prendersi in carico alcune opere meno famose di altre, che però fanno comunque parte della memoria storica della città", come ha sottolineato Gianluca Valleggi, past president del Lions Club Empoli Ferruccio Busoni-. "Purtroppo spesso non ci sono le risorse per fare tutto, qui interveniamo noi portando avanti dei piccoli interventi che comunque nel loro susseguirsi riescono a fare cose abbastanza importanti, come ridare vita a un’intera cappella". "L’intento è fornire un contributo alla conservazione del patrimonio artistico e culturale del nostro territorio – ha proseguito Saverio Crea, presidente in carica-. Fin dalla fondazione, 17 anni fa, ci occupiamo di fornire contributi ai restauri. Stiamo preparando nuove iniziative ancora più interessanti ma, per ora, non possiamo dire nulla".


Cappella di San Giuseppe, Collegiata Sant'Andrea Empoli (Foto gonews.it)

La storia della Cappella di San Giuseppe arriva da molto lontano, dopo la metà del '700. Uno spazio della Collegiata che, come ha raccontato il responsabile dei beni artistici e culturali della parrocchia Paolo Pianigiani, era rimasto indietro rispetto al resto. Infatti prima era stato compiuto il bellissimo affresco sul soffitto e ancora prima la Cappellina dell’Immacolata, immediatamente a destra di quella restaurata dai Lions. Le due tele dall’autore ignoto ma appartenenti alla scuola toscana, parte dell’ultimo restauro compiuto da professionisti della zona con il controllo della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici, concludono dunque l’intervento del Lions Club Empoli Ferruccio Busoni. Il restauro è stato eseguito da Sandra Pucci, con la direzione della dottoressa Mariapia Zaccheddu, funzionario di zona della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le province di Firenze, Pistoia e Prato. La Cappella dedicata a San Giuseppe, nella sua interezza, torna a splendere al lato della Collegiata.


Fonte: https://www.gonews.it/2021/01/31/lions-club-empoli-ferruccio-busoni-restauro-cappella-san-giuseppe-collegiata/

Torna ai contenuti